Sostienici con le donazioni

Home » Musica » I PALERMITANI AFFOLLANO S. GIUSEPPE DEI TEATINI

I PALERMITANI AFFOLLANO S. GIUSEPPE DEI TEATINI

                           (ph. Attilio Carioti)

Chiesa gremitissima anche per il secondo concerto della rassegna “ Natale a Palermo”. Né la ZTL, né la giornata lavorativa hanno impedito ai Palermitani di affollare il 27 dicembre 2019 S. Giuseppe dei Teatini , una tra le più grandi chiese cittadine.

Il M.° Luigi Rocca e l’Orchestra da Camera “Salvatore Cicero”(ph. Attilio Carioti)

 Il richiamo era  forte, l’orchestra da camera “ Salvatore Cicero “ , costituitasi presso il Conservatorio palermitano “V. Bellini”  diretta dal M°  Luigi Rocca. Il Concerto per clarinetto e orchestra  in La Maggiore K 622 di W.A.Mozart ha rivelato le qualità  dell’orchestra, composta prevalentemente da giovani musicisti, e  il notevole talento del giovane  clarinettista Enrico Bellina. Suonando il clarinetto in la il giovane musicista ha espresso con eleganza i suoni della partitura sia  nel registro profondo che nei toni lirici,ottenendo grande consenso di pubblico.

Enrico Bellina al clarinetto

Le variazioni sulle  musiche  rossiniane   del secondo brano in repertorio hanno confermato  rilevanti le performance del solista e dell’orchestra. In conclusione il soprano Federica Falletta ha incantato il pubblico già entusiasta  con due canzoni natalizie : Stille nacht di Fr. Xaver Gruber  e Adeste Fideles di J.fr. Wade. Inevitabile il bis, richiesto a gran voce. Gioiosa conclusione con  un  Jingle Bells molto partecipato.(Gabriella  Maggio)

 

Il soprano Federica Falletta e il M.° Luigi Rocca

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.