Sostienici con le donazioni

Home » Attualità » IL LIONS CLUB PALERMO DEI VESPRI PRESENTE ALLA 39° EDIZIONE DELL’EFEBO D’ORO

IL LIONS CLUB PALERMO DEI VESPRI PRESENTE ALLA 39° EDIZIONE DELL’EFEBO D’ORO

A sinistra il  Presidente del L.C. Palermo dei Vespri, C. Bargione, I.  Perniola e Romano

Si è conclusa sabato 18 novembre, presso il Cine-Teatro de Seta ai Cantieri Culturali della Zisa di Palermo, la 39° edizione dell’Efebo d’Oro 2017, certamente tra i più prestigiosi premi internazionali di cinema. L’iniziativa organizzata dal Centro di Ricerca Narrativa e Cinema, presieduto da Egle Palazzolo, è realizzata con il contributo del Ministero dei Beni culturali- Direzione generale Cinema, della Regione Siciliana – Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo , della città di Palermo – Assessorato alla cultura, dell’Agenzia per la Coesione Territoriale, e  della Sicilia film Commisssion . Main sponsor la Banca Popolare Sant’Angelo. Inoltre, la 39° edizione si è avvalsa della collaborazione del Garante per l’infanzia e del contributo di  Associazioni che rappresentano la società civile, come i Club Service. Infatti , per il quarto anno , da quando l’importante rassegna cinematografica si svolge a Palermo, il Lions Club Palermo dei Vespri non ha fatto mancare il proprio sostegno; la manifestazione in questa edizione è stata dedicata al “Dialogo” , come strumento fondamentale per superare, in un confronto sereno e paritario , differenze di genere, di religione e culturali , tutti argomenti che fanno sicuramente parte del DNA del Lions Clubs  International. I grandi temi che attraversano la nostra epoca permeano l’edizione 2017  di una rassegna che mira, sempre più a farsi sguardo complesso, contradittorio e mai banale di tutto ciò che ci circonda. Alcune grandi presenze hanno caratterizzato questa edizione dell’Efebo d’Oro, la cui direzione artistica è affidata  Giovanni Massa: Hanif Kureischi grande scrittore anglo- pakistano che è stato premiato con il premio alla carriera. Ed ancora Yervant Gianikian e Angela Ricci Lucchi, artisti la cui opera non trova termini di paragone, che hanno ricevuto il premio Città di Palermo nella sezione Nuovi Linguaggi. Quest’anno l’Efebo d’oro è stato vinto dalla regista francese Dominique Cabrera per il film “Corniche Kennedy”. Anche la protagonista dello stesso film vincitore, Lola Creton, ha ricevuto il premio ANDE (Associazione Nazionale Donne Elettrici). Il premio come miglior saggio di Cinema è stato assegnato a Ivelise Perniola per il volume “Gillo Pontecorvo o del Cinema necessario”, consegnato dal Presidente del Lions club Palermo dei Vespri Carlo Bargione. Particolarmente intenso di emozione è stato il premio che è stato assegnato all’esordiente regista Egiziano Tamer El Said con il film dal titolo “In The Last Days of the City”. Un’interessante storia immersa nello splendore in decadenza del Cairo,  raccontata da un regista trentacinquenne che lotta per realizzare un film riuscendo a catturare l’anima della sua città in un momento in cui i sogni, così come gli edifici e i palazzi, sembrano sbriciolarsi intorno a lui.

 (Maria Di Francesco – Roberto Tedesco)

 

Post Tagged with

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.