Sostienici con le donazioni

Home » Musica » IL TRIO “ALTOPIANO” ALLA CHIESA DELLA CONCEZIONE AL CAPO

IL TRIO “ALTOPIANO” ALLA CHIESA DELLA CONCEZIONE AL CAPO

                              (ph. Attilio Carioti)

Da Telemann a Garth Knox  ha spaziato il concerto del Trio Altopiano esibitosi nella Chiesa della Concezione al Capo. Le due viole di Salvatore Giuliano e Dario  Giuliano, accompagnate da Adriana Biondolillo al piano,  hanno conquistato il pubblico che affollava la chiesa fin sui gradini dell’altare. Sono state  eseguite musiche  in trio, in duo,  due viole o viola e pianoforte,  e viola  sola.

Da sinistra Salvatore Giuliano, Adriana Biondolillo, Dario Giuliano (ph. Attilio Carioti)

 Alla maestria, frutto di studio e di esperienza,  di Salvatore Giuliano e Alessandra Biondolillo si è affiancato l’originale tratto  artistico di Dario Giuliano percepibile in tutto il  repertorio e in particolare nell’esecuzione di Viola space  n. 8 Up down sideway di  Garth Knox . Sull’esempio del musicista irlandese  il giovane violista ha eseguito  una particolare tecnica di toccare le corde della viola con l’archetto e con le dita  producendo suoni nuovi e originali. Pubblico entusiasta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.