Sostienici con le donazioni

Home » Attualità » «LEGGERE I LIBRI È UN ATTO RIVOLUZIONARIO»

«LEGGERE I LIBRI È UN ATTO RIVOLUZIONARIO»

Aveva ragione Inge Schönthal Feltrinelli, chi  legge un libro si sottrae alla propria vita quotidiana e quando vi ritorna la rinnova o la ribalta perché ne ha visto i limiti . La lettura apre mondi diversi che aggiungono trame alla nostra vita, aumentano la nostra esperienza, ci parlano di noi e ci insegnano i sentimenti e le emozioni. Questo testimone  lascia una donna, come dicono  quelli che l’hanno conosciuta, coraggiosa e ottimista, proiettata sempre verso il futuro ; vissuta sino alla vecchiaia tra i libri e chi li scrive, convinta della necessità che la cultura debba avere un respiro internazionale.

 

Post Tagged with

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.